La seconda tappa 2022

Seconda Tappa della Milano-Taranto 2022 all’insegna dell’Appennino Centrale. Appena partiti si sale subito per il famoso Passo della Futa entrando così in Toscana fino a Barberino di Mugello da quei pazzi degli Svarvolati Mugellani, il cui Presidente Adriano Martinelli Fagiani ci ha accolto davvero con grande amicizia!
L’Amministrazione Comunale è in piazza con il Sindaco Giampiero Mongatti 👍🏻

Finito di fare baldoria in Piazza ripartiamo alla volta di Dicomano dove una piazza gremita ha fatto da sfondo al buffet organizzato da Comune e Il Corellino. Qui il gran caldo è stato in parte mitigato dal buon cibo!


Ripartiamo e scendiamo ancora l’Appennino fino alla bella Civitella in Val di Chiana, qui Comune, Proloco e tutti gli amici che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, tra cui Paolo Ciabini e il sindaco Andrea Tavarnesi!


Comitato d’onore ad attenderci anche a Castiglione del Lago. Il Sindaco Matteo Burico e l’Assessore Elisa Bruni hanno fatto gli onori di casa con il Lago come cornice e una piacevole brezza che ci ha dato ristoro dal caldo di oggi!
L’Unione Regionale Cuochi Umbri capitanata dalla Presidente Gianna Fanfano insieme alla Federazione Italiana Cuochi ci hanno fatto assaggiare tra l’altro la cicerchia e “il caviale del lago”: le uova di carpa!

Finale di tappa nella Nostra San Martino in Colle, per un doveroso saluto al Patròn Franco, prima dell’arrivo a Perugia.

Controlla anche

Sono ufficialmente aperte le iscrizione alla Milano-Taranto 2024

La 37a Edizione della Rievocazione Storica per Moto d’Epoca che dal 1987 attraversa l’Italia ha …