Home » Notizie » La Milano-Taranto ringrazia il Sindaco di Perugia Andrea Romizi

La Milano-Taranto ringrazia il Sindaco di Perugia Andrea Romizi

S. Martino in Colle, 11 agosto 2016

 

Carissimo Sindaco, Signori Assessori e Amm. Comunale tutta,

è ormai trascorso un mese dall’arrivo della Milano-Taranto storica nella mia Perugia e la sua conclusione è oramai archiviata con successo, almeno per noi; un grazie a tutti!!!

Così come sul dirsi, mi piace fare delle considerazioni a “bocce ferme” sui festeggiamenti del 30le, delll’evento “tutto Perugino” ove noi da anni abbiamo coinvolto sia Milano che le altre città sedi di tappa, ma io personalmente e orgogliosamente per quest0 30le puntavo tutto sulla mia città perché volevo mostrare al mondo quanto è bella e “impastata di storia” la mia… la nostra Perugia.

Già dalla 20ma edizione (11 luglio 2006) ci provammo… ma… non andò a buon fine…. Certamente non per colpa nostra!

Il mio sogno era un altro, ed allora giurai “mai più Perugia”!!! Primo perché il motociclismo a Perugia è poco sentito e poi… perché Perugia e i Perugini sono succubi di altre realtà culturali (?)

Comunque, nonostante ciò, questo 30le a Perugia che vedeva ben 4 impegni sportivo-culturali in meno di 2 giorni, e debbo dire che a detta di tutti, in primis i partecipanti del mondo è stato un successo; un successo l’arrivo in uno dei panorami storici più belli del mondo: la nostra Piazza IV Novembre e le strade per raggiungerla.

In 30 edizioni di Milano-Taranto di piazze e di panorami ne abbiamo visti tanti; le più belle ed importanti piazze d’Italia ci hanno ospitato varie volte (se volete sono visibili nel nostro sito www.milanotaranto.it), ma con la mia Perugia abbiamo battuto ogni record.

Quindi, grazie… a tutti!

Per quanto riguarda la mostra fotografica sul Motociclismo Storico Perugino svoltasi nella Sala del Grifo e del Leone, leggendo il “registro firme e commenti” è stato un altro buon successo…. Forse per il costo sostenuto per la realizzazione di tale evento (i pannelli) doveva durare qualche giorno di più….

Le nostre cartoline di “Storia e Controstoria” su Braccio, sono state molto apprezzate come al solito dai tanti collezionisti al seguito.

Altro successo, sempre a detta dei partecipanti, è stato anche lo “sgranchimento delle bielle” delle nostre moto, la mattina successiva nel nostro Autodromo di Magione.

A proposito di costi, voi tutti sapete che noi tranne i dovuti “Permessi e Patrocini” non vi abbiamo richiesto nessun contributo economico e sentendo in giro le lamentele nei vostri confronti da parte di altre organizzazioni di eventi, noi siamo ORGOGLIOSISSIMI di avere fatto tutto con le nostre forze, organizzando un “vero evento internazionale”, portando a Perugia un mare di persone perbene provenienti da tutto il mondo, che al di là di un po’ di rumore hanno portato del piacevole ed educato folklore… i motociclisti hanno un’altra filosofia, sono altra gente.

Ancora un grazie a tutti e buone vacanze!!!

PS: Colgo l’occasione per complimentarmi per la realizzazione di “Perugia 1416”. Ho assistito alla prima uscita piovosa e quella con il tempo buono facendo un mare di foto. Finalmente qualcosa di nuovo a Perugia… ma i Perugini lo capiranno? Peccato non aver mostrato una piccola rappresentazione di questo evento ai nostri cosmopoliti partecipanti della Milano-Taranto.

 Il Presidente

Franco Sabatini

 

 

Check Also

13 luglio, la sesta e ultima tappa da Bari a Taranto

Tante emozioni e l’arrivederci al 2020: l’edizione numero 34 sarà dal 5 al 12 luglio …