Home » Notizie » Milano-Taranto 2016 – Il percorso della seconda tappa

Milano-Taranto 2016 – Il percorso della seconda tappa

SECONDA TAPPA: VILLANOVA DI CASTENASO- PERUGIA 327 chilometri

Subito dopo il via ecco i passi della RATICOSA e della FUTA,  punto di ritrovo preferito dai motociclisti romagnoli e toscani e teatro di tanti duelli a colpi di acceleratore e freno durante la Mille Miglia tra il 1927 e il 1957. Vi dicono qualcosa nomi come Nuvolari, Campari, Biondetti, Borzacchini, Taruffi, Bracco, Villoresi, Fangio, Moss e Marzotto?

Le ampie curve, i rettifili e i tornanti invitano a darci dentro col comando del gas.

Tra i due passi il borgo di Pietramala e poco lontano Monghidoro, un tempo chiamato “Scarica l’asino”, che ha dato i natali al cantante Gianni Morandi.

“Scalato” l’Appennino Tosco-emiliano ecco Dicomano, un centro dove l’amico Corellino non manca mai di accoglierci con le sue specialità dolciarie. Il paese è ricco di presenze archeologiche. Nella frazione di Corella da visitare una chiesa risalente al 1184

POPPI. Inserito nell’elenco dei borghi più belli d’Italia è la base per una visita all’Eremo di Camaldoli. Raccomandato pure un passaggio a BIBBIENA, che ha dato i nata

li al calciatore Emanuele Giaccherini.

MITA_bozze brochure 2016_15061632

CHIUSI DELLA VERNA. Nel santuario di Chiusi della Verna, dove dimorò, S. Francesco ricevette le stigmate. Chiusi contende al paese di Caprese i natali di Michelangelo Buonarroti.

ANGHIARI. Fu teatro della celebre battaglia del 1440 tra i fiorentini (che vinsero) e i milanesi, in seguito ripresa da Leonardo in un celebre dipinto, andato purtroppo distrutto. Rimangono alcuni disegni preparatori dell’opera.

 

CITTA’ Di CASTELLO.  Sede di una mostra mercato del libro antico in calendario il primo week end di settembre, ha dato i natali a numerosi personaggi tra i quali il pittore Alberto Burri e il papa Celestino II. In campo artistico all’attrice Monica Bellucci e al rapper Frankie Hi-NRG.

UMBERTIDE. Da ritornarci a settembre in occasione della riproposizione di alcune scene di battaglie del Risorgimento, con figuranti in costume. Quattro giorni di spettacoli. A Umbertide sono nate le attrici Isabelle Adriani (vero nome Federica Federici) e Valentina Lodovini e la scrittrice, giornalista e sceneggiatrice Barbara Alberti.  Anche l’attore Michele Balducci è nato in questo comune

PERUGIA.  Per la prima volta, in trent’anni, ospita una tappa della Milano-Taranto. Città ricca di storia e d’arte. La Fontana Maggiore è uno dei principali monumenti di Perugia e di tutta la scultura medievale. Notevole anche l’Arco etrusco o di Augusto, monumentale porta di accesso al centro. Protetta da due cinte murarie, al suo interno spiccano il Palazzo dei Priori e il Teatro Morlacchi (1780) con sala a ferro di cavallo con quattro ordini di palchi e un loggione. La liberà università è stata fondata nel 1308. Dal 1925 è attiva l’università per stranieri. Ogni anno ospita due grandi manifestazioni: Umbria Jazz a luglio ed Eurochocolate a ottobre.

Tra i personaggi perugini spiccano il celebre pittore Pinturicchio (1454-1513) e l’imprenditrice Luisa Spagnoli, attiva sia nel mondo della moda sia in quello dell’industria dolciaria. Si devono a lei gli squisiti Baci Perugina

 

MITA_bozze brochure 2016_15061634

Check Also

12 luglio, la quinta tappa da San Giovanni Rotondo a Bitonto

Attraverso la Puglia, sempre affascinante, ospitale e ricchissima di sapori unici e irresistibili La quinta …