Home » Notizie » Milano-Taranto 2016 – Il percorso della quarta tappa

Milano-Taranto 2016 – Il percorso della quarta tappa

TIVOLI-MADDALONI 344 chilometri

PALESTRINA. Per gli amanti della Tv non sarà difficile scoprire alcuni angoli immortalati dalle fiction “Provaci ancora prof” con Veronica Pivetti ed Enzo Decaro e “L’onore e il rispetto” e “Non è stato mio figlio” con Gabriel Garko.

ANAGNI. La città dei Papi, così chiamata per avere dato i natali a quattro pontefici, il più celebre dei quali è Bonifacio VIII (Benedetto Caetani), è ricordata anche per lo “Schiaffo” che un congiurato avrebbe inferto al Papa dopo averlo catturato.

pag.-40-42-43

FERENTINO. Massimo Datti e il Moto Club ci accoglieranno, come sempre, con calore e amicizia. La leggenda ascrive la fondazione di Ferentino al dio Saturno che, scacciato dall’Olimpio, si insediò – secondo il mito – in questo territorio.

pag.-40-42-433

GALLO MATESE. Neanche 700 abitanti ma calore e ospitalità a dosi industriali. Il piccolo centro appenninico  fu protagonista di una singolare pagina di storia nel 1877 in quanto nel suo territorio cercava rifugio e ospitalità la “Banda del Matese”, formata dai personaggi più rappresentativi dell’anarchismo italiano dell’epoca aderenti alla federazione italiana dell’Internazionale (Unione mondiale dei partiti d’ispirazione socialdemocratica e laburista).

CASERTA. Celebre per la Reggia borbonica, chiamata anche Versailles d’Italia, voluta da Carlo di Borbone, re di Napoli che ne affidò la progettazione all’arch. Luigi Vanvitelli nella seconda metà del 1700. I lavori furono completati quasi cent’anni dopo, nel 1845. Per dare un’idea della maestosità dell’opera: il complesso è formato da 1200 stanze mentre le finestre sono 1742.

pag.-40-42-434

 

Check Also

12 luglio, la quinta tappa da San Giovanni Rotondo a Bitonto

Attraverso la Puglia, sempre affascinante, ospitale e ricchissima di sapori unici e irresistibili La quinta …