Home » Racconti » Antonio FIniguerra

Antonio FIniguerra

Le Milano-Taranto di Antonio Finiguerra di Sondrio
Nel 1954 prende parte con una Parilla 175cc con il n. 239. Arriverà 40mo in 17h23’55’’
Nel 1955 aumenta di cilindrata e passa ad una Gilera 500cc con il n. 338. A Bologna transita in 10ma posizione, ad Ancona in 5a. Quell’anno la MI-TA fece il tratto Adriatico e fu un ecatombe (ad Ancona morirà Lattanzi). Della classe 500cc arrivarono solo 4 centauri e Finiguerra non risulta arrivato.
Nel 1956 passa ad una Motobi 250cc con il n. 219. Partirà alle ore 1.13 in coppia Nardi Antonio n. 220 su Guzzi. Arriverà QUINTO a Taranto in 14h00’42’’!!!!

12402241_1059654620723158_5484404816395288963_o

Questo è un documento molto particolare: si tratta della colletta sportiva fatta direttamente al Bar Teatro di Sondrio per permettere la partecipazione della milano taranto ad Antonio FIniguerra come rappresentante Valtellinese. Tutti contribuirono con le 500 / 1000 lire di allora. Storie di altri tempi!!!

1424352_895838637197568_5605874079730172636_n

Un caloroso ringraziamento a Mauro, figlio di Antonio Finiguerra, per le bellissime foto del padre.

Check Also

Lucchi alla Mi-Ta con la MV del padre

Sapeva che il padre aveva gareggiato nei primi anni Cinquanta ed era convinto che avesse …