Home » Artisti » Giorgio Serra

Giorgio Serra

MITA_artista_giorgio_serra_matitaccia_2013
Ormai non mi stupisco più quando mi sento chiamare “Matitaccia”, tant’è che fatico a ricordare di essere tal Giorgio Serra, classe 1941, persicetano di nascita ma petroniano fin dall’infanzia.

Probabilmente sono nato con la matita in mano, nè l’ho più abbandonata, realizzando a tutt’oggi, con un conto somario, dalle 10 alle 15.000 tavole. Dal 1961, assieme alla mia professione di geometra, tecnico delle costruzioni stradali, non ho fatto che riprodurre su carta in forma caricaturale, il mondo visto con satira e possibilmente con humor. Dal 1977 sono diventato il disegnatore delle corse a motore, a 2 e 4 ruote, non disdegnano qualche divagazione nei confronti di politici e potenti dell’economia. Dal 71 sono sposato con Anna Maria, e i nostri figli ci hanno regalato quattro spendide nipotine, anch’esse con una spiccata tendenza verso le matite. Tutto qui, perdonate questo povero curriculum e siate magnanimi quando vedrete le mie povere vignette.
MITA_artista_giorgio_serra_matitaccia_02
MITA_artista_giorgio_serra_matitaccia_01
Carissimo Franco, la tua richiesta mi ha riportato agli anni 50, in un’alba sulla strada della Futa le cui prime morbide luci avvolgevano un panorama collinoso. I piloti della Mi-Ta, sdraiati sui serbatoi, passavano a gruppetti, velocissimi su quelle strade assolutamente prive di protezioni. Era un altro mondo, pieno di entusiasmo, inebriato dal rombo degli scarichi aperti e dal profumo, sì, profumo, del ricino combusto. Ero un ragazzino, per la prima volta mi avvicinavo al mondo delle corse, non immaginando che mi avrebbe coinvolto per tutta la vita. Sui due piedi decisi che avrei fatto il corridore…e sono ancora qui in attesa di poterlo fare davvero, e non con la matita! Con la stessa ho buttato sulla carta l’immagine di quella prima volta, così come l’ho potuta ricostruire a memoria.
Un grande abbraccio.
Nonno Gio

MITA_artista_giorgio_serra_matitaccia_2014 MITA_artista_giorgio_serra_matitaccia_2015

Check Also

Mario Lacitignola

Purezza formale, lirismo, unità compositiva sono le caratteristiche del movimento macchiaiolo, finalizzato ad un verismo …