Home » Artisti » Franco Venanti

Franco Venanti

MITA_artista_franco_venantiFranco Venanti è nato a Perugia nel 1930. Vive in Via XX Settembre e lavora in Via Bruschi 2 (tel. 075.5729233). Ha esposto nelle più importanti città italiane e all’estero. E’ stato invitato a rassegne nazionali e internazionali tra le più qualificate ottenendo importanti riconoscimenti.

Sue opere figurano in numerose collezioni private e pubbliche, nazionali ed estere. Alcune presenze: Anatomia di un cappello, collezione d’Arte Moderna Rep. di San Marino; Il Computer, raccolta d’Arte Moderna di Barcellona; Giovanna d’Arco, Collezione Ricci, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Ricci, Macerata; Viva la Rivoluzione, Collezione Kou & Saburo, Tokio; Folgorazioni d’amore, Galleria d’Arte Moderna di Santhià.

Ha partecipato al Gruppo dei Vageri fondato da Viani. Nel 1963 ha fondato a Perugia, insieme a Gerardo Dottori ed altri intellettuali, l’Associazione Culturale “Luigi Bonazzi”, della quale è tuttora Presidente. Insieme al fratello Luciano ha ideato il Premio “Corciano”. E’ stato consigliere dell’Accademia di Belle Arti di Perugia. Si è sempre battuto per la difesa del patrimonio artistico e culturale della sua città. Ha riscoperto, insieme al fratello Luciano, la necropoli etrusca del “Palazzone”. Al suo attivo ha numerose pubblicazioni di iscritti e grafica.

Per meriti artistici, nel 1978, gli è stata conferito dal Comune di Terni il “VALENTINO D’ORO” , e dal Presidente della Repubblica è stato nominato Commendatore e Grande Ufficiale. Di recente il Comune di Perugia lo ha inserito nell’Albo d’Oro dei cittadini più illustri. Il 5 maggio 2003, il Presidente Carlo Azeglio Ciampi, lo ha insignito benemerito dell’arte e della cultura.

Check Also

Mario Lacitignola

Purezza formale, lirismo, unità compositiva sono le caratteristiche del movimento macchiaiolo, finalizzato ad un verismo …

Lascia un commento